`Guardate qui, mucchio di casinari da cantina': Bob Dylan al lavoro sottoterra
doi:10.5429/2079-3871(2010)v1i1.2it

Alessandro Bratus

Abstract


I Basement Tapes di Bob Dylan si situano in um periodo cruciale della carriera del cantante, durante is suo passaggio da uma produzione basata sui modelli del folk-revival al suono elettrico delle performance e dei dischi del 1965. In questo articolo uma breve panorâmica analítica su quattro canzoni fornirà le indicazioni fondamentali per contestualizzare questo repertorio all’interno della carriera di Dylan e della storia della canzone popular americana, dal punto di vista musicale, stilistico e ideológico.

Full Text:

PDF


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.